Dove dormire a Norcia

Emanuele Persiani

Updated on:

Dormire a Norcia: cosa vedere e cosa fare 

Un sogno tra natura e storia 

Dormire a Norcia nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini è un’esperienza unica, che vi farà scoprire la bellezza di un territorio ricco di biodiversità, paesaggi mozzafiato e tradizioni secolari. Norcia è una cittadina medievale, famosa per i suoi prodotti tipici, come il tartufo, il prosciutto e il formaggio, e per la sua storia legata a San Benedetto, patrono d’Europa. Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini è una delle aree protette più grandi d’Italia, che ospita una flora e una fauna variegata, tra cui il lupo, il camoscio, l’aquila reale e il fiore simbolo del parco, la stella alpina appenninica. 

Qui un elenco di alberghi, agriturismi e B&B pronti ad ospitarti.

Alberghi e agriturismi aperti in Valnerina

StrutturaFotoContatti
Casa Vacanze Il VignetoContattaci
Casa Vacanze Nonna AngelaFoto su Google MapsContattaci
Agriturismo Ristorante il Casale degli AmiciFoto su Google Maps
Agriturismo La Valle del SambucoFoto su Google MapsContattaci
Agriturismo Ristorante La Tana dei LupiFoto su Google MapsContattaci
Casa Vacanze La Cascina delle VioleContattaci
La Casetta di LolaFoto su Google MapsContattaci
Agriturismo Le Case di QuarantottiFoto su Google Maps
Camere e RistoPub La VineriaFoto su Google MapsContattaci
Villa Tardioli a Castelluccio (con Ristorante Misterino)Foto su Google MapsContattaci
Alberghi e agriturismi aperti in Valnerina

Scopri anche tutte le strutture con prenotazione diretta a Norcia

Dormire a Norcia nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini vi darà la possibilità di vivere una vacanza all’insegna del relax, dello sport, della cultura e del divertimento. Ecco alcune attività che potete fare: 

  • Escursioni: il parco offre numerosi percorsi escursionistici, adatti a tutti i livelli di difficoltà e di durata, che vi permetteranno di ammirare la natura incontaminata, i panorami suggestivi e i luoghi di interesse storico e artistico. Potete scegliere tra itinerari a piedi, in bicicletta, a cavallo o con le ciaspole, e seguire le guide esperte o le mappe dettagliate. 
  • Visite: Norcia è una città ricca di storia e di arte, che vi conquisterà con il suo fascino e la sua eleganza. Potete visitare il suo centro storico, circondato dalle mura e dalle torri (molti purtroppo ancora dannegiati dal sisma del 2016 ma alcuni in via di ripristino) e ammirare i suoi monumenti, come la Basilica di San Benedetto (riapertura al pubblico prevista per fine 2025 inizio 2026), il Palazzo Comunale (inagibile), la Castellina (inagibile) e il Museo Civico (inagibile). Potete anche scoprire i suoi tesori nascosti, come le chiese, i conventi, le cripte e i sotterranei (purtroppo al maggio 2024 tutti inagibili).
  • Shopping: Norcia è anche una città famosa per i suoi prodotti tipici, che potete acquistare nei negozi, nelle botteghe, nei mercati e nelle sagre. Potete assaporare e portare a casa i suoi salumi, i suoi formaggi, i suoi tartufi, i suoi dolci, i suoi liquori e le sue spezie, e apprezzare la qualità e la genuinità dei suoi sapori. 
  • Relax: dopo una giornata di attività, potete concedervi un momento di relax e di benessere, approfittando delle strutture e dei servizi che Norcia e il parco vi offrono. Potete rilassarvi in una spa, in una piscina, in una sauna o in un bagno turco, e godere di massaggi, trattamenti e terapie. Potete anche riposarvi in una panchina, in un prato, in un parco o in un giardino, e ascoltare il silenzio e la pace della natura. 

Guarda tutti gli hotel e le strutture disponibili a Norcia


Stai cercando altre informazioni e non le trovi? Contattaci inviando la tua richiesta e ti risponderemo in massimo 24 ore lavorative. CONTATTACI CON UN MESSAGGIO

Dormire a Norcia: cosa vedere e cosa fare 

Se stai cercando una meta per una vacanza all’insegna della natura, della cultura e della buona cucina, Norcia è la scelta ideale. Questa antica città umbra, situata ai piedi dei Monti Sibillini, offre infatti un patrimonio storico, artistico e paesaggistico di grande valore, oltre a una tradizione gastronomica famosa in tutto il mondo. In questo articolo ti daremo alcuni suggerimenti su cosa vedere e cosa fare a Norcia e nei suoi dintorni, suddividendo gli argomenti in cinque sezioni: gastronomia, tradizioni, sport, cultura e storia. Inoltre, ti parleremo anche di un evento imperdibile che si svolge ogni anno a fine giugno: la fioritura di Castelluccio di Norcia, uno spettacolo naturale che ti lascerà senza fiato. 

Gastronomia 

Se ami i sapori genuini e i prodotti di qualità, Norcia è il paradiso per il tuo palato. Qui potrai gustare le famose specialità norcine, a base di carne di maiale e di selvaggina, come il prosciutto, il salame, la salsiccia, il ciauscolo, il capocollo e il lombetto. Non mancano poi i formaggi, come il pecorino stagionato oppure la caciotta, e i tartufi, che arricchiscono molti piatti tipici della cucina locale. Tra questi, ti consigliamo di provare la pasta con gli strangozzi al tartufo, la zuppa di farro e legumi, il cinghiale in umido, il coniglio alla norcina e la porchetta. Per accompagnare il tutto, puoi scegliere tra i vini umbri, come il Sagrantino di Montefalco, il Grechetto di Todi e l’Orvieto. E per concludere in dolcezza, non perderti alcuni dolci tipici come il torciglione o la rocciata oppure i vari dolci fatti con la ricotta.

Tradizioni 

Norcia è una città ricca di tradizioni, che si manifestano in diverse occasioni durante l’anno. Una di queste è la Festa di San Benedetto, il patrono della città, che si celebra il 21 marzo con una processione, una messa solenne e una fiera. Infine, una tradizione molto sentita è quella della Benedizione degli Animali, che si svolge il 17 gennaio, giorno di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali. In questa occasione, gli abitanti portano i loro animali domestici e da allevamento in piazza, dove ricevono la benedizione da parte dei frati. 

Sport 

Se sei un amante dello sport e dell’avventura, Norcia ti offre molte possibilità di divertimento e di contatto con la natura. Potrai infatti praticare escursionismo, trekking, mountain bike, equitazione, arrampicata, rafting, canyoning, parapendio e molto altro. Il territorio di Norcia è infatti ricco di sentieri, percorsi, cascate, gole, fiumi e montagne, che ti permetteranno di scoprire angoli di bellezza incontaminata e di sfidare i tuoi limiti. Tra le mete più suggestive, ti segnaliamo il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, dove potrai ammirare il Lago di Pilato, il Pian Grande, il Pian Piccolo, il Monte Vettore e la Grotta della Sibilla; la Cascata delle Marmore, la più alta d’Europa, dove potrai fare rafting sul fiume Nera; e tutto l’altopiano di Castelluccio dove non è impossibile trovare in volo dei parapendii e, con l’aiuto della scuola di parapendio, goderti il panorama dall’alto. 

Cultura e storia 

Norcia è una città che vanta una lunga e prestigiosa storia, che ha lasciato testimonianze di grande valore artistico e culturale. Potrai visitare il centro storico, circondato dalle mura medievali, dove potrai ammirare la Basilica di San Benedetto, il Duomo, la Concattetrale di Santa Maria Argentea, il Palazzo Comunale, il Museo Civico e Diocesano e il Museo della Castellina. (tutte strutture inagibili causa sisma).

La fioritura di Castelluccio di Norcia 

Infine, non possiamo non parlarti di un evento che ogni anno attira migliaia di visitatori a Norcia: la fioritura di Castelluccio di Norcia. Si tratta di un fenomeno naturale che si verifica tra la fine di giugno e l’inizio di luglio, quando i campi della piana di Castelluccio, una frazione di Norcia situata a 1452 metri di altitudine, si tingono di mille colori, grazie alla fioritura di diverse specie di fiori, come le lenticchie, i papaveri, i narcisi, le margherite, i fiordalisi e le genziane. Il risultato è uno spettacolo unico e suggestivo, che crea un contrasto cromatico con il verde dei pascoli e il blu del cielo. Per goderti al meglio questo evento, ti consigliamo di percorrere i sentieri che attraversano la piana, oppure di salire sul Monte Veletta, da dove potrai avere una vista panoramica. 

Guarda tutte le proposte per dormire in Valnerina